L' Augustiner Bräu di Monaco

L' Augustiner Bräu (il birrificio agostiniano), fondato nel 1328, è il più antico di Monaco. Da quasi 700 anni in questo birrificio nel cuore della Baviera si produce birra della migliore qualità secondo la ricetta originale del Reinheitsgebot (''decreto purezza'') adottato dalla città di Monaco nel 1487.

Il Reinheitsgebot venne successivamente ripreso dal Duca Guglielmo IV e dal fratello Ludovico X ed emanato il 23 aprile 1516 ad Ingolstadt per regolamentare la produzione e la vendita della birra in tutta la Baviera. Si ritiene che si tratti della più antica regolamentazione nel settore igienico-alimentare ancora in uso. Secondo tale norma i soli ingredienti utilizzabili nella produzione della birra sono l'acqua, l'orzo e il luppolo.  Il lievito, essendo ancora sconosciuto all'epoca della stesura del testo, non viene menzionato nel Reinheitsgebot, mentre oggi viene  riconosciuto come elemento essenziale nel processo di fermentazione e quarto ingrediente fondamentale nella preparazione della birra.

L'utilizzo degli ingredienti migliori ed il rispetto di un delicato procedimento di produzione costituiscono ancora oggi l'anima dell'Augustiner Bräu.